Trasporti a Madrid

Trasporti a Madrid

Le tue prime ore a Madrid

Aeroporto Barajas, Madrid

Aeroporto Barajas, Madrid

È molto probabile che atterrerai nell’aeroporto Barajas di Madrid, una construzione decisamente impressionante fatta principalmente in legno. Se hai un numero ragionevole di bagagli, puoi predere la metro per arrivare in città – c’è solo una linea che collega l’aeroporto al centro di Madrid. Ti raccomandiamo di comprare un biglietti di 10 viaggi per 12,50€ (invece di pagare 1,50€ a viaggio), anche se dovrai comprar un biglietto complementare dall’aeroporto (e fino all’aeroporto, nel caso di ritorno).

Se ti tratterrai a Madrid per lungo tempo, ha senso comprare un abbonamento di 30 giorni (chiamato ‘abono’) per 52€ o 33€ se hai meno di 23 anni.Puoi comprare l’abbonamento (color rosso scuro)in qualsiasi stazione del metro metro o tabaccaio che puoi trovare ovunque. Sono piccole botteghe dove si vende tabacco, francobolli, biglietti di metro e lotteria. Se vuoi comprare un abbonamento di metro la, avrai bisogno del tuo passaporte, numero di teléfono e indirizzo.

 

 Quando esci di sera, ricordati che la metro chiude all’1.30 della mattina. Puoi anche prendere un autobus (con lo stesso biglietto della metro) o un taxi. Le tariffe dei taxi a Madrid sono ragionevoli, anche se il prezzo per andare verso il centro dall’aeroporto è alto (tra i 30 ed i 40 euro).Il servizio degli autobus di Madrid è affidabile e molto utile quando la metro è chiusa. U biglietto normale di autobus ti costerà circa 1,50€, però ci sono vari tipi di biglietto: normale / da dieci / menuale / annuale. Prendere una utobus notturno è molto facile e notturno, dal momento che ci sono 20 diversi percorsi, però preparati che forse dovrai aspettare anche 20 minuti in fermata.

fermata del Metro Gran Via, Madrid

fermata del Metro Gran Via, Madrid

Se organizziamo noi il tuo alloggio, dovrai solo dirigerti al tuo nuovo indirizzo, disfare i bagagli ed iniziare la tua avventura. Per esempio, una passeggiata per la città per fare una prima visita e magari un paio di tapas con bibita, ti aiuteranno ad inserirti rapidamente. Se preferisci organizzare il tuo alloggio autonomamente durante i primi giorni a Madrid, ti raccomandiamo di sistemarti in una residenza di studenti o in un ostello fino a quando troverai un aooartamento che faccia al caso tuo. Il mercato ammobiliare a Madrid è un pò complicato edil nostro consiglio per una permanenza rilassata e libera dallo stress è lasciare tutto nelle nostre mani, dal momento che è da molto tempo che stamo collaborando con proprietari di casa molto affidabili, che dispongono di alloggi in centro molto comodoi ed arredati.


Non si trova a Madrid?
Non c’è nessun problema! On-Español ha la soluzione perfetta con i corsi online e interattivi fatti con professori nativi.